×

Registration

Profile Informations

Login Datas

or login

First name is required!
Last name is required!
First name is not valid!
Last name is not valid!
This is not an email address!
Email address is required!
This email is already registered!
Password is required!
Enter a valid password!
Please enter 6 or more characters!
Please enter 16 or less characters!
Passwords are not same!
Terms and Conditions are required!
Email or Password is wrong!

Pietra lavica per pavimenti

La pietra lavica per pavimenti è un materiale dalle caratteristiche uniche. È possibile rinvenirla nei pressi dei vulcani e comunque lì dove, nel corso del tempo, la lava è fuoriuscita e quindi si è raffreddata, dando origine a questo materiale davvero particolare.

In Italia le principali zone di origine della pietra lavica sono nei pressi dei due grandi vulcani presenti nel nostro Paese: l’Etna ed il Vesuvio.

La pietra lavica, dopo essere stata opportunamente trattata, ha la capacità di resistere molto all’usura del tempo, agli sbalzi termici, alla sporcizia ed ai liquidi. È, inoltre, un ottimo conduttore di calore e non teme il freddo.

I pavimenti in pietra lavica trovano la loro collocazione sia in ambienti interni che esterni, proprio grazie alle caratteristiche di tale materiale, che lo rendono adatto alle più svariate necessità.

Nel suo aspetto naturale la pietra lavica si presenta di colore grigio scuro e può essere adoperata in questa tonalità, come molto spesso avviene o smaltata per donarle un diverso colore. Questa possibilità di ottenere varie combinazioni cromatiche e la diversità delle forme in cui il materiale può essere impiegato, permette di utilizzare la pietra lavica per pavimenti in diversi ambienti, fuori e dentro le abitazioni, ma anche nella realizzazione di opere di edilizia urbana, dove è molto diffusa.

 La pietra lavica per pavimenti, inoltre, trova spazio nell’edilizia urbana anche grazie alla sua non trascurabile caratteristica di possedere un’alta resistenza ai carichi di rottura, sopporta cioè pesi particolarmente elevati.

Varie sono anche le topologie di lavorazione a cui può essere sottoposta la pietra lavica, che cambiano in base all’utilizzo che ne viene fatto.  Tra le varie lavorazioni possiamo annoverare: il piano segato, il trattamento anticato, il trattamento lucidato, il trattamento bocciardato, il trattamento satinato.

La pietra lavica per pavimenti può anche essere lavorata da artigiani con processi di ceramizzazione.

Il Mio Carrello

Nessun articolo nel carrello