ANTONELLA VENEZIA

ANTONELLA VENEZIA

“La fabbrica delle emozioni”

Architetto, classe 1967, si laurea a Napoli presso la Federico II nel 1992. La facoltà non la lascerà per gli undici anni consecutivi, collaborando al corso di progettazione II di Riccardo Dalisi e da lì per altri dieci anni insegnerà Design del Gioiello presso la facoltà di architettura Luigi Vanvitelli. Architetto poliedrico, figlia d’arte, titolare con il fratello Luigi dello studio Veneziatre sito in Napoli. Non solo esercita la professione di architetto a tutto tondo, ma disegna e autoproduce gioielli e complementi d’arredo, prevalentemente in ferro, materiale che predilige. Socia dell’ADI ricerca dell’architetto che si misura con la più piccola scala del design: il gioiello. Per questo viene invitata a convegni, mostre e dibattiti del settore. Non ultimo organizza sfilate di gioielli, avendo costituito il gruppo N 41.14, le coordinate del gioiello, composto da artigiani e designer orafi che la seguono in tutte le manifestazioni.

Filtri attivi